UE Systems Italia

Telefono: +39-3490771553 Email: bonomi@uesystems.com

Si stima che il 60-90% di tutti i guasti dei cuscinetti sia legato alla lubrificazione. I guasti dei cuscinetti spesso portano a tempi di inattività non pianificati che possono avere un impatto sulla produzione e interessare tutti i componenti correlati intorno al cuscinetto. I tempi di inattività sono costosi.

Tenere d’occhio la condizione delle attrezzature critiche è di fondamentale importanza in qualsiasi impianto industriale.

Quando i cuscinetti critici si guastano, questo porta quasi sempre a tempi di inattività imprevisti e all’interruzione del processo di produzione, il che costa alle aziende migliaia di euro in perdite di produzione. In questo caso di studio vedremo come una soluzione di monitoraggio online che utilizza sensori aultrasuoni sia stata in grado di rilevare un problema su un cuscinetto critico prima che si trasformasse in un problema più grave.

Gli ultrasuoni sono considerati da molti la prima linea di difesa quando si ha a che fare con i guasti dei cuscinetti poiché possono segnalare molto precocemente un potenziale problema, anche per quanto riguarda la lubrificazione.

Il rilevamento e la riparazione di perdite di gas sono estremamente importanti in qualsiasi struttura industriale. La tecnologia a ultrasuoni è uno dei migliori strumenti per rilevare perdite anche molto piccole di gas.

Le perdite di aria compressa possono formarsi praticamente ovunque in un impianto. È sicuramente importante identificare i potenziali pericoli per la sicurezza posti dalle perdite, ma esse possono essere anche molto costose.

Nel campo della manutenzione e dell’affidabilità è fondamentale disporre di strumenti che ci consentano di prendere decisioni migliori relativamente alle condizioni degli asset strutturali. La tecnologia a ultrasuoni continua a migliorare la manutenzione predittiva, l’affidabilità delle attrezzature e le applicazioni per il risparmio energetico.

La tecnologia a ultrasuoni è diventata uno degli strumenti essenziali nella manutenzione predittiva, nella manutenzione secondo condizione e nell’affidabilità, grazie alla facilità con cui si impara ad usarla, alla semplicità d’uso e alla flessibilità. Il rilevamento delle perdite è stata una delle applicazioni più comuni degli ultrasuoni, tuttavia ora assistiamo ad un uso sempre maggiore di questa tecnologia insieme al software di analisi sonora per rilevare specifici guasti meccanici ed elettrici.

Cosa accadrebbe se potessimo lubrificare i nostri cuscinetti da remoto, controllandoli da qualsiasi dispositivo, assicurandoci di utilizzare il grasso corretto e la giusta quantità, sempre, o ancora meglio, basandoci sulle reali condizioni del cuscinetto? Affronteremmo in maniera definitiva i 3 principali problemi legati alla lubrificazione, causa della maggior parte dei guasti precoci e inattesi alle macchine. Oggi questo è reso possibile: utilizzando sensori a ultrasuoni e dispositivi di lubrificazione a singolo punto, tutti connessi a un sistema centrale, abbiamo portato la lubrificazione a un nuovo, incredibile, livello!

Vieni a scoprire il nostro sistema innovativo di manutenzione IIoT, con monitoraggio da remoto e lubrificazione intelligente ed autonoma.

Le migliori procedure per ottimizzare una risorsa costosa la cui manutenzione e costo sono dati troppo spesso per scontati.

I prezzi elevati dell’energia e la concorrenza globale impongono la necessità di ridurne lo spreco e di migliorare l’efficienza del sistema vapore ogni volta che è possibile. Il vapore, oltre ad essere una delle risorse più costose degli impianti, è un componente essenziale per la qualità del prodotto finale in molte industrie di trasformazione.

Quando una tecnologia versatile ed efficiente come quella a ultrasuoni e l’Internet of Things si incontrano, emergono nuove soluzioni in grado di portare il Condition Monitoring delle macchine a un nuovo livello. Lo sviluppo dei sensori a ultrasuoni e il loro conseguente utilizzo nella raccolta dati, promette di essere un punto di svolta nel monitoraggio continuo da remoto degli asset industriali.

Soltanto il 9% dei cuscinetti volventi riesce a durare abbastanza a lungo da raggiungere la durata operativa per cui è stato progettato. La principale causa di guasto, oltre il 50% percento dei casi, è la lubrificazione inadeguata, seguita dal montaggio errato 27%.

Guarda il nostro webinar: Condition Monitoring dei Cuscinetti mediante monitoraggio ed ispezioni ad ultrasuoni

Guarda il nostro webinar: Manutenzione predittiva 4.0 ed Ultrasuoni

Manutenzione dei sistemi elettrici: Come gli ultrasuoni e gli infrarossi possono migliorare la sicurezza e l’affidabilità dei controlli.

Strumenti di ispezione adeguati, associati alle soluzioni software di UE Systems, consentono di individuare e ridurre le costose perdite di aria compressa e vapore negli scaricatori di condensa.

Gli ultrasuoni nel Condition Monitoring dei cuscinetti – Metodologie di ispezionee diagnosi

L’ispezione dei cuscinetti a bassa velocità con gli ultrasuoni: Case Study